PARTENZE E ARRIVI

PARTENZE E ARRIVI

Il progetto PARTENZE E ARRIVI osserva il territorio nella sua caratteristica transfrontaliera quale punto nevralgico di connessione e contaminato da cultura diverse, e lo fa attraverso la storia del servizio postale e la corrispondenza. Quella proveniente dagli Archivi storici, con epistolari di scrittori e personalità della cultura di un tempo, capaci di riflettere il contesto storico, in dialogo con lo sguardo contemporaneo con le lettere scritte da giovani adolescenti, che per la prima volta, con carta e penna raccontano il loro tempo. Corrispondenza proveniente dall’Archivio Diplomatico del Comune di Trieste e dall’Archivio degli Scrittori e della Cultura regionale dell’Università di Trieste per connettersi al passato, e in una proiezione contemporanea le lettere dei giovani delle scuole di Trieste, della Slovenia, della Croazia e della Svizzera che tra loro si sono indirizzati, per raccontarsi e raccontare, nei pregi, nei difetti e nei desideri di cambiamento, il tempo in cui vivono. Progetto che prevede una mostra, dei video, esposti al Museo Postale e Telegrafico della Mitteleuropa che svelano preziosi e curiosi contenuti ai visitatori, un video filmato e la realizzazione di una pubblicazione.

TI RACCONTO

MUSEO POSTALE E TELEGRAFICO DELLA MITTELEUROPA, Trieste
giovedì 20 aprile 2023 ore 11,30
Mostra, in collaborazione con il Museo Postale e Telegrafico della Mitteleuropa di Poste Italiane a Trieste dedicata al racconto epistolare, con lettere di personaggi della cultura da cui leggere la storia, provenienti dall’Archivio Diplomatico del Comune di Trieste – Biblioteca civica A. Hortis e dall’Archivio degli Scrittori e della Cultura regionale e con lettere scritte dagli adolescenti, che forse per la prima volta con carta e penna, raccontano di sé e del loro tempo nei pregi, nei difetti e nei desideri di cambiamento.
Giovani studenti provenienti da quattro Stati diversi, ognuno ha scritto una lettera “ad un caro amico” un loro coetaneo che vive altrove e frequenta altra scuola e con l’auspicio di conoscere presto. Racconti che hanno intrecciato quotidianità, segreti e sogni, e permettono a noi adulti, di conoscere meglio visioni e prospettive future delle nuove generazioni. L’Accademia di Fumetto, Arti Grafiche, Design, Moda di Trieste ne hanno interpretato graficamente i contenuti, ogni disegnatore con il proprio estro creativo.
Arricchisce la mostra, una sezione video con due filmati: in un primo video, giovani ciceroni illustrano alcuni particolari oggetti, che tracciano la storia del Servizio Postale e la sua evoluzione esposti in Museo; il secondo video, è un filmato realizzato nel 1971, dal cineoperatore Alessio Zerial, un documento storico, dedicato ai 100 della Posta di Servola.

VIDEO

Gli oggetti nel Museo Postale e Telegrafico della Mitteleuropa raccontati dai giovani
con il contributo storico della dott.ssa Chiara Simon
e la partecipazione di Nicole Abbati, Isabel Biekar, Nina Piščanc Pahor, Linda Slavec, Francesca Torrisi, Elettra Viutti

DOCUMENTARIO

“100 ANNI DI POSTA” di Alessio Zerial
pellicola Super 8 mm (1971)

 

CORTOMETRAGGIO

CASA DELLA MUSICA, Trieste
giovedì 12 ottobre ore 18,00

proiezione CORTOMETRAGGIO e presentazione CATALOGO
protagonisti nel CORTOMETRAGGIO
Ilaria Vecchiet, Marco Ghersetich, Gualtiero Giorgini e Gioacchino Turco
e la partecipazione straordinaria di
avv. Alessandro Puhali, ing. Roberto Carollo e dott. Antonio Bratus
dell’Associazione Museo Stazione Campo Marzio
Giada riceve una lettera spedita molti anni prima. nella sua ricerca per trovarne l’autore ripercorrerà tappe reali e immaginarie del fantastico mondo che corre su rotaia.



 


Translate »