CAFFÈ LETTERARI DA SVEVO A MAGRIS

CAFFE’ LETTERARI DA SVEVO A MAGRIS con sottotitolo “L’intuizione dell’Imperatrice Maria Teresa d’Austria: dal Porto Franco a nuovi scenari culturali” è un progetto volto a favorire l’approfondimento e la conoscenza della storia, attraverso gli scrittori e i poeti che ne hanno raccontato gli accadimenti, ideato e diretto dall’artista Lorena Matic.

Dalle intuizioni moderne dell’Imperatrice, che trasformarono la città di Trieste, da piccolo Borgo a uno dei principali porti d’Europa, con uno sviluppo esponenziale del commercio che vede tra le merci migliaia di tonnellate di caffè, ci conduce ai luoghi della cultura. Caffè letterari, sede privilegiata di confronto e ispirazione degli scrittori che seppero raccontare un’epoca.

Trieste, gli scrittori e i caffè, questi i temi affrontati nella partecipazione fattiva degli studenti del Conservatorio di Musica G. Tartini, l’Istituto Tecnico Statale G. Deledda e M. Fabiani, il Liceo artistico E. e U. Nordio, il Liceo linguistico F. Preseren, il Liceo umanistico e socio economico A.M. Slomsek e il Liceo scientifico G. Galilei, di Trieste. Scuole scelte in base all’indirizzo di studio, che hanno portato alla produzione di un video animato, sviluppando così un ricco ambiente di apprendimento con il “fare”, personalizzando le propensioni creative e le competenze di ogni singolo studente.
La regia e l’animazione del video è stata affidata a Davide Salucci, giovane talentuoso regista triestino, proveniente dal Centro Sperimentale di Cinematografia di Roma.

A Premariacco, i giovanissimi alunni dell’I. Nievo hanno messo in pratica tutte le loro conoscenze tecnologiche e coordinati dalle insegnati Giuliana Fedele e Marika Fagotto, hanno analizzato il tema da una diversa angolazione, sviluppando in un laboratorio in slow motion, un audiovisivo.

Museo REVOLTELLA – Trieste
venerdì 28 maggio 2021
PROIEZIONE E PRESENTAZIONE DEL CATALOGO

Translate »